Occupazione e Sud, De Vincenti a Furlan: svolta in atto da tempo

31 agosto 2017

Ben venga l'impegno di sindacati e imprese

"Come dicono i dati ISTAT di oggi, con l'occupazione che a livello nazionale torna al 2008, la svolta è in atto da tempo, a partire dal Jobs Act e dal Masterplan per il Mezzogiorno. E al Sud il tasso di crescita dell'occupazione, in particolare giovanile, è anche maggiore che al Centro-Nord". Lo dice il Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti commentando delle stime Istat e Inps in risposta alle dichiarazioni del segretario generale della Cisl Annamaria Furlan.
"Certo non ci basta - aggiunge De Vincenti - Nel Meridione la perdita occupazionale tra 2008 e 2014 è stata più pesante e lì dobbiamo ancora recuperare i livelli pre-crisi. Ben venga dunque l'impegno di sindacati e imprese a sostegno di una ripresa che serve a tutto il Paese".

lavoro , sud
Torna all'inizio del contenuto